informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Diventare maestra d’asilo a Foggia: studi e competenze

Commenti disabilitati su Diventare maestra d’asilo a Foggia: studi e competenze Studiare a Foggia

Vuoi conoscere la formazione necessaria in riferimento a come diventare maestra d’asilo a Foggiae il percorso di studi che è necessario intraprendere per affacciarsi a questa professione? L’università Niccolò Cusano di Foggia ha interesse a dare alcuni consigli preziosi per tutti coloro che hanno intenzione di specializzarsi come operatore per l’infanzia.
Lavorare con i bambini
Lavorare con i bambini è molto bello e stimolante tanto che sempre più giovani ragazze sono interessate a percorrere questo percorso che porterà a lavorare insieme ai bambini piccoli (della fascia da zero a tre anni, circa).

Per realizzare questo sogno lavorativo, però, si deve tener conto di alcuni aspetti fondamentali: c’è infatti, una sostanziale differenza tra una maestra che opera nel settore pubblico e una maestra di scuola privata. Nel secondo caso, infatti, la posizione lavorativa è equiparata a quella di educatrice, raggiungibile di seguito ad un tirocinio dedicato.

In questo articolo, sarà cura dello staff della Unicusano di Foggia spiegare spiegheremo come diventare maestra d’asilo lavorando nella scuola pubblica, dando utili consigli in merito sul percorso di studi da seguire.

Corso di studi per diventare maestra

Ci sono due modalità di inserimento alle graduatorie della scuola dell’infanzia: se si è in possesso di un diploma della scuola magistrale, o liceo socio-psicopedagogico, conseguito entro il 2003, sarà possibile iniziare ad esercitare presso gli asili nido di Foggia sia pubblici sia privati.

Se si è in possesso di un qualsiasi diploma conseguito successivamente al 2003 (come nel caso delle studentesse che si affacciano ora all’università), sarà necessario conseguire una laurea presso le facoltà di Scienze della Formazione o Scienze dell’Educazione (triennale o magistrale). Al termine del percorso formativo, si dovrà sostenere un esame finale che abiliti all’esercizio della professione e permetta di entrare in graduatoria.

La laurea magistrale in Scienze della Formazione, inoltre, consente perfino di entrare nelle graduatorie per le scuole elementari, senza che la necessità di altri requisiti (come previsto dal decreto 249/2010. Art.3).

Per specializzarsi come maestra d’asilo, dunque, è necessaria la formazione universitaria indicata che – di seguito – vedremo nello specifico…

Laurea in scienze della formazione

Il corso di laurea online in scienze della formazione e dell’educazione promosso dall’Università Niccolò Cusano di Foggia, permette di acquisire tutte le competenze necessarie per lavorare con i bambini.

Il corso di laurea con curriculum pedagogico è finalizzato alla formazione dell’operatore professionale socio-pedagogico figura professionale in grado di assumere ruoli specifici in vari settori:

 

  • nell’ambito della scuola 0-6 anni come docenti degli asili nido sia dei servizi educativi da 0 a 3 anni, servizi extrascolastici per l’infanzia, nonché per l’inclusione e la prevenzione del disagio e della dispersione scolastica;
  • nell’ambito degli interventi nei servizi socio-educativi per lo sviluppo della persona e della comunità territoriale, e in particolare per: i servizi per la genitorialità e la famiglia, nei servizi per l’integrazione degli immigrati e dei rifugiati e per la formazione interculturale e nei servizi per la rieducazione e la risocializzazione di soggetti detenuti e servizi di assistenza ai minori coinvolti nel circuito giudiziario e penitenziario.
  • nei servizi alla persona a supporto della prevenzione e rieducazione cognitivo-funzionale e come supporto atto a favorire l’inclusione nelle situazioni di diversa abilità.

Nel dettaglio, il piano di studi del corso di laurea in scienze dell’educazione per specializzarsi come maestre, prevede le seguenti materie di studio – nel corso del triennio:

  • Pedagogia generale
  • Storia sociale dell’educazione
  • Storia delle scienze delle tecniche
  • Antropologia culturale
  • Psicologia generale
  • Sociologia generale
  • Sociologia dell’educazione
  • Didattica e pedagogia speciale
  • Teorie e metodi di programmazione e valutazione scolastica
  • Criminologia minorile
  • Psicometria
  • Neuropsichiatria infantile
  • Psicologia dell’educazione
  • Psicologia dei processi cognitivi
  • Pedagogia interculturale
  • Sociologia del turismo e del territorio
  • Neurodidattica
  • Abilità Informatiche
  • Lingua Straniera

Come è possibile evincere, si tratta di un percorso formativo multidisciplinare che integra le aree pedagogiche, psicologiche, sociologiche, mediche, giuridiche, tecniche e professionali –  queste ultime grazie ad un tirocinio formativo curricolare.

Il tirocinio è tipico di un percorso formativo che impegna essenzialmente sia la maturazione e la progressiva apertura alla relazione interpersonale sia l’elaborazione di una metodologia di lavoro personale. Dunque, le 150 ore destinate al tirocinio (che è possibile effettuare dal secondo anno di corso) mirano a definire e mettere alla prova una figura professionale in grado di partecipare, coordinare e collaborare a tutte le attività realizzate presso i servizi sociali, socioeducativi, formativi, riabilitativi volti a ridurre le situazioni di disagio individuale e sociale – esperienze che torneranno utili quando si lavorerà presso gli asili nido.

Per tutte le altre informazioni sul corso di laurea e su come accedere alla professione di maestra di asilo, è possibile contattare lo staff della Unicusano al numero 800 98 73 73.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.