informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Laurea e lavoro part time: ecco come coniugare studio e lavoro

Commenti disabilitati su Laurea e lavoro part time: ecco come coniugare studio e lavoro Studiare a Foggia

È possibile portare avanti la laurea e un lavoro part time? Certo che lo è. Ci sono moltissimi studenti lavoratori e gli stessi ambienti accademici tengono in debita considerazione le esigenze degli studenti e delle studentesse che vogliono conseguire un titolo di studio universitario senza rinunciare a un incarico o una posizione lavorativa. Per svolgere entrambe le attività nel migliore dei modi senza abbassare le performance dello studio o il livello della produttività sul lavoro è giusto trovare delle strategie di gestione di studio e lavoro insieme.

Lavorare part time durante l’Università

Tra gli studenti e le studentesse dell’Università di Foggia ce ne sono tantissime che hanno scelto di studiare e lavorare contemporaneamente. La casistica è variegata e include situazioni molto diverse tra loro: dallo studente che lavora saltuariamente, al professionista affermato con lavoro a pieno regime e monte ore full time, passando per lo studente che ha un contratto di lavoro part time. Sicuramente il primo e l’ultimo esempio fanno capo a due situazioni più facilmente gestibili.

Il lavoro full time è compatibile con lo studio a costo di molti sacrifici e della capacità di gestione del tempo libero, da trasformare da tempo da dedicare allo studio.

Invece lavorare part time durante l’Università è sicuramente più semplice. Le soluzioni migliori per coniugare questi due aspetti della vita ci vengono proprio dall’ambiente accademico stesso. Le università spesso propongono dei percorsi alternativi, il cosiddetto “tempo parziale”, proprio per dare la possibilità a chi non può godere della piena disponibilità del proprio tempo di accedere a un percorso formativo con un numero di credito annuo ridotto (di solito tra i 18 3 i 45).

Un’altra possibilità, innovativa e molto adatta a chi vuole perseguire laurea e lavoro part time, è l’iscrizione a un corso di laurea on line presso un’Università Telematica. Questi istituti universitari, come l’Università Niccolò Cusano, regolarmente riconosciuti dal MIUR, consentono di ottimizzare i tempi di frequenza e di studio grazie a piattaforme all’avanguardia che rendono disponibile tutto il materiale e le attività universitarie direttamente on line.

Laurea e lavoro part time

lavorare part time e studiareLa possibilità di frequentare un corso di laurea triennale o un corso di laurea magistrale on line, anche presso l’Università di Foggia, apre le porte a straordinarie opportunità di gestione del tempo universitario, direttamente da casa, senza pendolarismi, trasferimenti e orari fissi.

Ma anche in questo caso, per portare a termine il percorso accademico con i più alti risultati, siamo convinti che allenare le proprie competenze in time management e in organizzazione sia un buon punto di partenza per ridurre il carico di stress che due aspetti della vita, come lo studio e il lavoro, possono portare nella vita di uno studente lavoratore.

La laurea e il lavoro part time vanno gestiti con una disciplina, non militaresca, ma quantomeno chiara, precisa e fattibile. Il proprio tempo dev’essere distribuito secondo scalette da rispettare, che contemplino anche un po’ di sano riposo. Difatti, uno dei dettagli più spesso trascurati dagli studenti lavoratori è la quantità enorme di energia che richiedono entrambi gli impegni, senza una dose di riposo che consenta di ricaricare le batterie si rischia di non ottenere i risultati sperati.

Tra i nostri consigli c’è sicuramente quello di non ridurre mai le ore di sonno, stabilire orari per pasti sani ed equilibrati, e almeno un giorno di stacco per respirare un po’ di puro relax senza troppi pensieri per la testa.

Coniugare studio e lavoro

Per lavorare part time durante l’università hai bisogno di buona volontà e anche di qualche tecnica pratica. Calendari, agende e una bella bacheca non possono mancare. Tieni sempre sotto controllo le date degli esami, dei ricevimenti ed eventualmente di alcune delle lezioni che vuoi frequentare. Ovviamente il problema non si pone se hai deciso di iscriverti a un’Università Telematica perché godrai del privilegio di frequentare le lezioni in qualsiasi momento, ogni volta che vorrai, direttamente da qualsiasi pc connesso a internet.
Se hai un lavoro part time lo studio puoi collocarlo direttamente nella seconda parte della giornata, sia esso mattina o pomeriggio, a seconda dell’attività che svolgi. Può esserti utile staccare tra un’attività e l’altra, magari facendo una passeggiata, per inviare un messaggio di reset al cervello e mantenere alta la concentrazione nonostante lo switch.

Ti invitiamo, inoltre, a monitorare i tuoi livelli di energia durante la giornata. Ad esempio, potresti controllare se solitamente il pomeriggio hai un calo di attenzione a ridosso della prima o della seconda metà, o se invece il tuo punto debole è la mattina. Nel caso il tuo lavoro lo consenta, sarebbe opportuno predisporre le attività nel rispetto di questa “curva dell’energia”. Ovvero, le attività più impegnative, come lo studio universitario, o il lavoro attivo e creativo, nelle ore di maggiore vitalità, mentre relegare le attività più automatiche e meno esigenti nel range di tempo in cui ci si sente meno carichi.

Sono solo piccoli suggerimenti, ma speriamo siano utili per costruire un’efficace pratica quotidiana di studio e di lavoro per chi deve o vuole lavorare part time

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali