informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Tutti i corsi di laurea per lavorare con FER e Green Economy.

Commenti disabilitati su Tutti i corsi di laurea per lavorare con FER e Green Economy. Studiare a Foggia

È ormai un po’ di tempo che qui sui canali Unicusano trattiamo temi come Green Economy, Smart Cities, Smart Living e FER, le Fonti di Energia Rinnovabile.

Settori in grande e continua espansione, la ricerca di esperti che sappiano gestirli, organizzarli, amministrarli e progettarli è sempre più grande e le opportunità di lavoro che si creano sono sempre di più. Ma da dove si parte?

Si tratta infatti di tutti settori e ambiti “avanzati”, in cui ci si specializza a seguito di una preparazione di base più generale e che fa leva su materie più tradizionali. A seconda del modo in cui poi si intende operare nel settore e del ruolo professionale che si aspira a ricoprire, la formazione di partenza può variare considerabilmente. Parliamo ovviamente di corsi di laurea, primo step da affrontare quando si parla di percorso universitario e formazione professionale.

A Foggia, come anche in tutta Italia, l’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con una rete capillare di sedi, offre una grande opportunità, sia in termini di formazione, sia in termini di metodo di studio.

Oggi quindi esploreremo insieme tutti i vari corsi di laurea online adatti per gettare le basi a professioni che operano nei suddetti settori e come fare per scegliere quello più adatto alle proprie ambizioni.

corso di laurea online FER

I corsi di laurea per lavorare nella Green Economy e nelle FER.

Area Economica

Per chi fosse interessato all’aspetto più manageriale e amministrativo, ricoprendo quindi ruoli di gestione all’interno di progetti e aziende che operano nelle Energie Rinnovabili o nella Green Economy in generale, il Corso di Laurea online in Economia Aziendale e Management o il Corso di Laurea Magistrale online in Scienze Economiche sono perfetti per gettare le basi di una solida carriera di questo tipo.

Si tratta infatti di corsi di laurea che mirano a fornire agli studenti nuove conoscenze e prevedono l’approfondimento di competenze reali, tangibili e attuali nell’area economica, aziendale, giuridica, matematico-statistica e quantitativa.

Ad essere studiate e analizzate in profondità saranno i metodi di analisi e l’interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche aziendali, come funzionano e come si gestiscono. Parliamo di realtà sia pubbliche che private, come anche di skills e tecniche quantitative della matematica per la applicazioni economiche, della matematica finanziaria, di quella attuariale e della statistica. Economia aziendale, economia politica, storia dell’economia, metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie, diritto privato e pubblico sono solo alcune delle materie affrontate durante questo corso di laurea e sulle quali lo studente avrà la possibilità di specializzarsi.

Il tutto con un approccio spiccatamente job oriented, finalizzato non solo a formare, ma anche a professionalizzare ogni studente.

Una formazione approfondita e ad ampio spettro, quindi, arricchita anche da concetti e competenze in ambito giuridico, considerate fondamentali per poter svolgere al meglio la propria professione all’interno del quadro normativo di riferimento per le attività aziendali.

Lo scopo finale, quello di “armonizzare” le varie conoscenze e competenze e i vari ambiti, così da permettere una formazione omogenea e funzionale.

Si tratta quindi di corsi di laurea perfetti per chi intende lavorare nella Green Economy e nelle FER da un punto di vista amministrativo, contabile o di controllo dell’impresa, come gestore delle risorse umane, come manager, come consulente aziendale, ma anche come consulente alla clientela o nell’ambito dell’elaborazione, del monitoraggio e delle analisi dei dati statistici.

Parliamo quindi di:

  • Specialisti della gestione nella Pubblica Amministrazione
  • Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private
  • Specialisti dell’organizzazione del lavoro
  • Specialisti in contabilità
  • Specialisti dell’economia aziendale

Ognuna di queste professioni è ovviamente declinabile nella sua versione “green” e sostenibile.

Nel caso specifico della laurea magistrale, queste conoscenze verranno ulteriormente approfondite e arricchite, non solo sul piano nazionale, ma anche comunitaro, internazionale e comparato. Un’attenta analisi della società in cui il professionista si troverà ad operare verrà affrontata e approfondita, al fine di comprenderne la complessità e come affrontarla con soluzioni e gestioni efficaci.

La preparazione accademica verrà inoltre approfondita con lo studio di almeno una lingua parlata nell’Unione Europea.

Area Giuridica

Per chi invece fosse interessato ad operare nel campo della Green Economy e delle FER a livello più giuridico, occupandosi poi magari in un secondo momento di concetti come il Diritto Ambientale, la tutela del territorio, o comunque la parte legale e giuridica che ogni azienda, sia pubblica che privata, si ritrova ad affrontare durante il suo operato, il Corso di Laurea online in Giurisprudenza a ciclo unico è ciò che più si addice a tali ambizioni.

Durante questo corso di studi, lo studente acquisirà la padronanza degli elementi giuridici di base, sia a livello nazionale che a livello europeo. Verranno approfondite le tecniche e le metodologie casistiche, anche in rapporto a tematiche utili alla comprensione e alla valutazione dei principi e degli istituti del diritto positivo moderno e contemporaneo.

Verranno quindi attuati approfondimenti rispetto alle conoscenze storiche del sistema giuridico, fondamentali per consentire un’adeguata valutazione degli istituti del diritto positivo moderno, anche in prospettiva all’evoluzione storica degli stessi.

Verranno inoltre fornite agli studenti le skill necessarie per progettare e stendere, anche attraverso strumenti informatici, testi giuridici (normativi, negoziali e processuali) che risultino adeguatamente argomentati, pertinenti ed efficaci.

Infine, ma non meno importanti, verranno approfondite le capacità interpretative, di analisi casistica e di qualificazione giuridica, ma anche di comprensione, di rappresentazione, di valutazione e di consapevolezza al fine di affrontare i problemi interpretativi e applicativi che riguardano il diritto positivo.

I ruoli professionali che potranno essere ricoperti grazie a un corso di laurea di questo genere non saranno solo l’avvocatura, la magistratura e il notariato, ma anche realtà professionali che si svolgono nell’impiego pubblico, negli organismi istituzionali, in quelli internazionali e nel settore delle fondazioni e dell’associazionismo. Parliamo quindi, ad esempio, di Giuristi d’Impresa, Esperto legale in Enti Pubblici, specialisti nella gestione e nel controllo delle imprese private e della pubblica amministrazione. Vari saranno quindi i campi di attività sociale, socio-economica e politica in cui un laureato presso questo corso di studi potrà operare. Il tutto, anche ovviamente in ottica Green.

Responsabilità di vario tipo e di vario livello, quindi, che i laureati Unicusano potranno ricoprire in maniera autonoma ed efficiente anche nelle prospettive internazionali.

Anche in questo caso, si tratterà di una formazione spiccatamente pratica, dove ogni competenza verrà approfondita e consolidata in ottica professionalizzante e propedeutica al reale mondo del lavoro.

Area Ingegneristica

Ovviamente, si tratta dell’area di studi di partenza per chi vuole lavorare nelle FER e nella Green Economy da un punto di vista più progettuale e tecnico, come ad esempio la realizzazione di veri e propri impianti, strumenti, strutture e strategie.

L’Area ingegneristica Unicusano è caratterizzata da una varietà capillare di corsi di studio, che si declinano a seconda dell’interesse specifico di ciascuno studente. Dall’Ingegneria Civile a quella Elettronica, passando per l’Ingegneria Meccanica, fino a giungere all’Ingegneria Industriale, che a sua volta si suddivide in vari rami, come ad esempio l’Agroindustriale, il Biomedico, il Gestionale, l’Elettronico e il Meccanico.

Partendo dal presupposto che ogni singolo corso di laurea è caratterizzato dall’approfondimento di competenze e conoscenze specifiche al tipo d’ingegneria scelto, si può comunque affermare che ciascuno di questi percorsi mira a fornire le skill necessarie per poter operare in maniera professionale, specialistica ed efficace all’interno del proprio settore d’interesse (rapportato alla Green Economy), sia in ambito privato che pubblico e anche sul piano internazionale, oltre che territoriale e nazionale.

Gli sbocchi professionali sono ovviamente molto vari, a seconda dell’indirizzo scelto. Tuttavia, tutti permettono di:

  • Collaborare alla progettazione e alla direzione di lavori inerenti il loro tipo di ingegneria
  • Comprendere le leggi e le normative che regolano il loro operato
  • Eseguire collaudi e verificare gli standard, le funzionalità e la sicurezza di strutture e strumentazioni di cui sono esperti
  • Dedicarsi alla progettazione e/o gestione di strumenti e strutture di cui sono esperti
  • Occuparsi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria
  • Offrire consulenza rispetto alle loro competenze

Ognuno di questi ingegneri trova un ruolo all’interno della progettazione e della gestione delle Fonti di energia Rinnovabili e degli strumenti realizzati per sfruttarle, come anche della Green Economy e dei sistemi che la regolano.

Al termine di ciascuno di questi corsi di laurea online, ogni percorso accademico e professionale dovrà essere approfondito attraverso master specifici, anch’essi suddivisi a seconda dell’ambito d’interesse, così da poter diventare un vero esperto del proprio settore e poter rispondere alle offerte lavorative presenti al momento sul mercato del lavoro.

laurea per lavorare con fonti di energia rinnovabile

Come orientarsi.

Se l’unica cosa che sapete è che volete lavorare nella Green Economy e con le FER e ciascuno di questi percorsi, o comunque più di uno, ammiccano ai vostri interessi, come fare a scegliere la laurea che fa più al caso vostro?

L’Università Telematica Niccolò Cusano, a Foggia come in tutta Italia, vi aiuta anche in questo. L’orientamento all’Unicusano è infatti parte integrante del percorso accademico. La scelta del corso di studi, infatti, non è un momento solo di decisione, ma anche di formazione e di acquisizione di competenze molto importanti e di capacità di ragionamento critico.

Nel caso specifico di questa scelta, probabilmente il metodo di orientamento più adatto è quello del colloquio gratuito e personale con un tutor specializzato, che attraverso un test e un confronto diretto sarà in grado di consigliare il percorso formativo più adatto in base alle attitudini dello studente in questione. Per usufruirne, potete prenotare subito qui.

Si tratta di un percorso di orientamento che nasce dalla decennale esperienza Unicusano in quanto a formazione universitaria e sbocchi professionali. Ad essere tenute di conto, quindi, non saranno solo le naturali tendenze e capacità di uno studente, ma anche le reali opportunità di lavoro al termine degli studi, comunque fondamentali per garantire una carriera soddisfacente e pertinente al proprio percorso accademico.

Perché scegliere una laurea online.

Subito dopo la scelta del tipo di corso di studi, viene la scelta dell’università. A questo punto, la domanda sorgerà spontanea a molti: perché scegliere un corso di laurea online?

Le motivazioni sono tante e tutte molto valide. Innanzi tutto, il metodo di studio: indipendente, personalizzato e flessibile.

Seguire un corso di laurea online, infatti, significa avere accesso a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24, da qualsiasi dispositivo connesso alla rete. Questo significa poter studiare come, dove e quando si vuole, creando il metodo di studio più adatto alle proprie esigenze, qualunque esse siano.

Ma la scelta non finisce qui: i Learning Centre Unicusano, incluso quello di Foggia, offrono la possibilità di seguire i corsi anche in aula, come anche di usufruire dei servizi e dei luoghi che caratterizzano gli atenei universitari più tradizionali, come ad esempio gli spazi di studio comune, la biblioteca o la mensa universitaria.

Le possibilità di scelta da parte dello studente, quindi, si duplicano.

Il tutto, con il supporto di un tutor personale, che ha come obiettivo proprio quello di guidare e consigliare al meglio il proprio tutorato, assisterlo durante tutto il percorso di studi e assicurarsi che egli raggiunga con successo i suoi obiettivi, sia accademici che professionali. Lo consiglierà quindi anche sui tirocini e le esperienze lavorative (anche extracurriculari) con cui arricchire il proprio CV e ampliare le proprie opportunità di lavoro.

Avere più tempo a disposizione grazie alle piattaforme telematiche, infatti, significa anche l’opportunità di entrare sin da subito a contatto con il reale mondo del lavoro e diventare dei veri professionisti, invece che dei semplici laureati.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali